Diario russo
0 0
Libri Moderni

Politkovskaja, Anna

Diario russo

Abstract: «Mi dicono spesso che sono pessimista, che non credo nella forza della gente, che ce l'ho con Putin e non vedo altro. Vedo tutto, io. È questo, il mio problema. Vedo le cose belle e vedo le brutte. Vedo che le persone vogliono cambiare la propria vita per il meglio ma che non sono in grado di farlo, e che per darsi un contegno continuano a mentire a se stesse per prime, concentrandosi sulle cose positive e facendo finta che le negative non esistano. Per il mio sistema di valori, è la posizione del fungo che si nasconde sotto la foglia. Lo troveranno comunque, è praticamente certo, lo raccoglieranno e se lo mangeranno. Per questo, se si è nati uomini non bisogna fare i funghi. Non riesco a rassegnarmi nemmeno alle previsioni demografiche – ufficiali, tra l'altro, del Comitato centrale di statistica – fino a tutto il 2016. Nel 2016 io potrei anche non esserci, come molti altri della mia generazione, ma ci saranno i nostri figli e i nostri nipoti. E davvero non ci vogliamo curare di come e dove vivranno? Se saranno o non saranno vivi?»


Titolo e contributi: Diario russo : 2003-2005 / Anna Politkovskaja ; traduzione di Claudia Zonghetti

Pubblicazione: Milano : Adelphi, 2022

Descrizione fisica: 499 p. ; 22 cm

ISBN: 978-88-459-3711-8

Data:2022

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Russo (lingua dell'opera originale)

Paese: Italia

Opera:
Serie: Gli Adelphi
Nota:
  • Originariamente pubblicato in inglese con il titolo A Russian diary

Nomi: (Autore) (Traduttore)

Soggetti:

Classi: 947.086

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2022

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Pisa SMS 947.086 POLI dia 0250-84467 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.