Giardini del fantastico
0 1
Libri Moderni

Gaspa, Pier Luigi - Giorello, Giulio

Giardini del fantastico

Abstract: Gli autori si addentrano nel giardino botanico del fantastico di ogni tempo. Dalle piante alchemiche medievali alle pozioni di Harry Potter e al Barbalbero del Signore degli anelli, passando per la selva oscura di Dante e l’agnello vegetale della Tartaria, fino ad arrivare... all’Albero della Vita del film Avatar. Un percorso immaginario e immaginifico che porta dal cinema ai fumetti e alla fantascienza, dai videogiochi ‘vegetali’ alle atmosfere da incubo di H. P. Lovecraft e perfino alla musica dei Genesis, Giardini del fantastico è un viaggio in dieci capitoli che ripercorre l’immagine, la simbologia e la scienza delle piante dall’antica Grecia a oggi e che si conclude con le proprietà straordinarie dei veri vegetali, dalla Venere acchiappamosche alla ‘pianta cadavere’ e con gli OGM, tutt’altro che “piante Frankenstein”. Per arrivare là dove nessun botanico è mai giunto prima!


Titolo e contributi: Giardini del fantastico : le meraviglie della botanica dal mito alla scienza in letteratura, cinema e fumetto / Pier Luigi Gaspa, Giulio Giorello

Pubblicazione: Pisa : ETS, 2017

Descrizione fisica: 303 p. : ill. ; 24 cm

ISBN: 978-88-467-4923-9

Data:2017

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi:

Soggetti:

Classi: 791.43615 808.80364 Fiori nella letteratura (21) 809.9336

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2017

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Pisa SMS Libri da coltivare 809 GASP gia 0250-76933 Su scaffale Disponibile
Pisa SMS Cinema 791.43 GASP gia 0250-82564 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Romanzi di fantascienza, film, miti & le piante...
Ma soprattutto fumetti e botanica!
Una guida che non ha niente da invidiare ai manuali Odoya.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.