Slow days, fast company
0 0
Libri Moderni

Babitz, Eve

Slow days, fast company

Abstract: Nata a Hollywood nel 1943, Eve Babitz è diventata un'icona grazie alla foto che la ritrae ventenne mentre gioca a scacchi nuda con Marcel Duchamp. Scrittrice, giornalista, disegnatrice di cover di album per Linda Ronstadt e The Byrds, è cresciuta in una temperie culturale pop vivacissima, tra attori, registi, sceneggiatori, musicisti che hanno fatto la storia di Hollywood negli anni Sessanta e Settanta: un mondo che ha raccontato in articoli e racconti comparsi su Vogue, Cosmopolitan, Rolling Stone, Esquire; un mondo di eccessi e sovraesposizioni che in questo libro sa raccontare con umorismo acido, facendo uso di una prima persona corrosiva, mai autoindulgente. Al centro dei suoi schizzi c'è l'amore, cercato, fatto, consumato, buttato via: un amore senza zucchero, inseguito tra lo Chateau Marmont, il deserto e l'Orange County. Quando non c'è l'amore, ci dice Babitz, c'è sempre Virginia Woolf. E questo ci consola immensamente.


Titolo e contributi: Slow days, fast company : il mondo, la carne, L. A. / Eve Babitz ; traduzione di Tiziana Lo Porto

Pubblicazione: [Milano] : Romanzo Bompiani, 2017

Descrizione fisica: 200 p. ; 21 cm

ISBN: 978-88-452-9366-5

Data:2017

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Inglese (lingua dell'opera originale)

Paese: Italia

Nomi:

Classi: 813.54 NARRATIVA AMERICANA IN LINGUA INGLESE, 1945 -1999 (0) 920.72 (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2017

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Pisa SMS Biografie 810 BABI slo 0250-75913 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.